quanto costa un blog

Vuoi capire quanto costa un blog all'inizio e quanto ti costa mantenerlo nel tempo?

Ecco cosa scoprirai in questo articolo :

  • Quanto costa aprire un blog e in particolare analizzeremo il costo del primo anno.
  • Quanto costa mantenere un blog una volta che hai iniziato a guadagnare.
  • Tutti i possibili costi. Sia quelle essenziali che quelle opzionali.
  • Tutti i tool che utilizzo io e che mi hanno permesso di creare 5 blog, tutti monetizzati che ogni mese mi portano migliaia di euro.

Alla fine dell'articolo avrai una idea chiara dei costi che dovrai affrontare, per iniziare questa fantastica avventura nel mondo del blogging.

Sei pronto/a?

Iniziamo!

More...

Quanto costa un blog? Ecco il costo iniziale

quanto costa aprire un blog

Creare un blog è senza ombra di dubbio uno dei business migliori che puoi iniziare quest'anno. I costi per avviarlo dipendono molto dalle tue esigenze e dai tuoi obiettivi.

Ma per avere un blog professionale puoi iniziare con meno di 150€.

"All'inizio aprire un blog professionale, ti costa meno di 150€ al mese."

Specialmente se decidi di affidarti a un hosting economico e affidabile come Siteground. E un tema grafico professionale per il tuo sito come l'accoppiata Elementor Pro + Hello Theme, che tra poco tratteremo più nel dettaglio.

Ma se oltre ad aprire il blog nel modo giusto, vuoi anche espandere le funzioni, utilizzare diversi plugin premium e velocizzare il sito, in questo caso il costo si alza di qualche centinaio di euro all'anno.

IMPORTANTE. Per iniziare non hai bisogno di acquistare ORA ogni plugin e funzione professionale. Perché la cosa più importante è iniziare.

Te lo dico per esperienza personale.

Poi con il tempo, e nei mesi o anni successivi, potrai investire ulteriormente per migliorare il tuo blog. E aumentare le entrate.

"Va bene Alex. Andiamo al sodo. Quanto costa mantenere un blog nel tempo?"

Quanto costa mantenere un blog nel tempo

  • Costo primo anno (fase di startup) = da 85€ a 200€
  • Blog di medie dimensioni che ti porta un extra di 500-1000€ al mese = Da 500 a 1000€ all'anno
  • Blog che ti porta una entrata full-time di 3000€ o più al mese = da 1000 a 3000€ all'anno
  • Ti faccio un esempio dato dalla mia esperienza personale.

    Il mio progetto più importante (alexbulla.it) mi costa poco più di 2000€ all'anno. Ma stiamo parlando di un business che mi porta più di 5000€ al mese.

    Quindi per me vale la pena investire quei soldi.

    Per chi invece inizia da zero, NO.

    Il punto è questo:

    Se stai per buttarti in questo fantastico mondo ma hai paura che le spese siano troppe, buttati.

    Perché all'inizio aprire e mantenere un blog wordpress ha un costo irrisorio. Solo quando inizierà a portarti una entrata interessante, le spese aumenteranno.

    "Capito Alex, ma quali sono tutti i possibili costi di un blog, da cosa dipende?"

    Te lo spiego nel prossimo capitolo.

    Quanto costa mantenere un blog? Ecco tutti i possibili costi

    quanto costa mantenere un blog

    1. Hosting - A partire da 85€

    quanto costa un blog - l'hosting siteground

    La prossima cosa da considerare è l'hosting.

    Cos'è l'hosting?

    È lo spazio che acquisti sul web per poter ospitare "fisicamente" il tuo sito. Infatti solo in questo modo le persone potranno raggiungerlo. Questo perché il tuo sito occupa "uno spazio" e deve essere ospitato da qualche parte.

    Si tratta quindi di un costo essenziale che tutti i blogger devono affrontare.

    Quanto costa l'hosting per un blog wordpress?

    All'inizio i costi sono molto bassi.

    Si parla di meno di 100 euro all'anno.

    Ma dopo qualche anno, quando il tuo sito inizia ad avere decine di migliaia di visite, hai bisogno di passare a un servizio di hosting dedicato.

    E a quel punto i costi partono da circa 500 euro all'anno.

    Personalmente per quasi tutti i miei progetti sono partito con Siteground che offre il 60% di sconto e paghi solo 5.99€ al mese anziché 12,99€.

    Ci tengo a precisare che esistono anche le soluzioni che ti permettono di "aprire un blog gratis" che però ti sconsiglio se hai intenzione di monetizzare il tuo blog e guadagnare veramente.

    Hai mai visto un blog di successo ospitato su blogger oppure su weebly? Io mai.

    C'è un motivo se nessun blogger professionista utilizza queste piattaforme.

    Infatti oltre a poterti chiudere il blog in qualsiasi momento (se violi anche per sbaglio il regolamento), ti limitano tantissimo nelle monetizzazione.

    La cosa peggiore?

    Se utilizzi un dominio di terzo livello (del tipo alex.blogger.com) non sei visto come professionale da una tua possibile audience. Sei poco credibile. E senza fiducia non puoi creare un progetto serio.

    Come detto prima per l'hosting ci sono tante soluzioni. Personalmente preferisco partire con un hosting economico come Siteground.

    2. Nome dominio - 15€ all'anno

    quanto costa il dominio di un blog

    Cos'è il dominio? È semplicemente il nome / indirizzo del tuo sito web.

    Si tratta di un altro costo essenziale su cui i blogger non possono risparmiare.

    Generalmente si parla di circa 10-15€ all'anno. Con Siteground il primo anno è completamente gratuito.

    3. Tema WordPress - (Da 0 a 44€ all'anno)

    quanto costa un tema wordpress per un blog

    Un'altra cosa fondamentale da fare all'inizio, è di scegliere il giusto tema WordPress.

    Cos'è di preciso un Tema?

    È la veste grafica del tuo sito. Dà un layout alle tue pagine, menu, articoli e tanto altro.

    Oltre a questo un buon tema garantisce anche il corretto funzionamento del sito. Comprese le sue performance in termini di velocità di caricamento. Fattore fondamentale per creare un blog di successo e attirare visitatori sul sito.

    Esistono migliaia di temi wordpress tra cui scegliere.

    Alcuni sono gratuiti, altri sono "freemium" nel senso che hanno funzioni limitate nel piano gratuito e altri invece sono premium e quindi a pagamento.

    Inutile dirti che un tema a pagamento ti dà molte più funzioni, ti facilità la vita, ti permette di avere un sito più bello a livello grafico e cosa più importante, ti permette di avere buone performance.

    Di seguito ti darò 2 scelte. Un tema gratuito e una soluzione premium che ti faciliterà la vita con meno di 50€ all'anno.

    a) Soluzione gratuita - Hello Theme

    Si tratta di un buon tema gratuito sviluppato da Elementor (Plugin molto famoso, per la costruzione di siti web).

    Le sue qualità sono :

    • La facilità di utilizzo
    • La discreta velocità
    • La presenza di design interessanti

    Inoltre è compatibile con il page builder Elementor. Il che lo rende (per me) uno dei migliori temi gratuiti per wordpress.

    b) Soluzione Premium - Hello Theme + Elementor Pro

    Il secondo Tema è sempre Hello Theme, ma questa volta associato ad Elementor Pro che in totale costa 49$ all'anno.

    Perché associare elementor a questo tema e passare alla versione a pagamento?

    Perché si tratta di un "visual page builder".

    Cioè di un costruttore di pagine, che ti permetterà di personalizzare il tuo sito web, i tuoi articoli e le tue pagine in modo molto semplice senza avere alcuna conoscenza riguardante la programmazione.

    Infatti Elementor Pro ti permette di costruire le pagine in modo visuale, mettendo insieme i vari pezzi e spostandoli a tuo piacimento. Un pò come se fossero dei lego.

    Cosa invece impossibile con un tema gratuito. E se non se non sei un programmatore ma vuoi comunque un sito graficamente accattivante, è la soluzione che ti consiglio.

    Qui trovi sia il Hello Theme che Elementor venduti insieme.

    4. Creare un logo professionale per il tuo blog wordpress - a partire da 10€

    quanto costa un blog e il logo

    Altro costo importante (ma non per forza necessario da subito) è la creazione di un logo professionale.

    Il logo è il simbolo grafico che in qualche modo rappresenterà il brand che stai costruendo. È importante per creare riconoscibilità e per avere un blog credibile.

    Ci sono due metodi per creare un logo professionale.

    1. Puoi farti creare un logo per 10-20€ su Fiverr. Questa è l'opzione che utilizzo all'inizio oppure quando aprire un blog che reputo un "progetto secondario".
    2. Puoi farti creare un logo da un Designer esperto. Ma il costo in questi casi è di almeno 500€. Nella maggior parte dei casi intorno ai 1000€.

    Quale strada scegliere?

    All'inizio ti consiglio di affidarti a Fiverr. Poi dopo qualche anno, se si tratta di un progetto per te molto serio, che ti porta almeno quei 3-5 mila euro al mese, allora puoi affidarti a un Designer che ricreerà per te tutta la tua identità visiva.

    Fiverr è un'ottima opzione per partire. Personalmente mi affido a questa ragazza, che costa meno di 10€.

    5. Software di email marketing - da a 15€ al mese per iniziare

    quanto costa fare email marketing con il blog

    L'email marketing è fondamentale per creare un blog/business solido e di successo.

    Ma cos'è l'email marketing?

    È una strategia di marketing, in cui ciò che fai, può essere riassunto in questi semplici passi :

    • Offri ai visitatori del tuo sito la possibilità di scaricare delle risorse gratuite in cambio della loro email
    • Inizi a comunicare con loro regolarmente tramite email e crei una lista di migliaia di persone che ti conoscono e si fidano di te
    • Vendi a queste persone i tuoi prodotti, servizi o infoprodotti. Oppure promuovi i prodotti di altri grazie alle email.

    Perché è fondamentale anche l'email marketing per aprire un blog di successo?

    • Ti permette di avere il 100% di controllo su quante persone raggiungi. A differenza dei social ad esempio in cui sei alla mercé dei vari algoritmi e raggiungi sempre meno persone.
    • Puoi vendere tantissimo in poco tempo, dopo aver costruire una lista di contatti.
    • Puoi guadagnare cifre enormi una volta che la tua lista ha superato i 10000 iscritti. In genere ogni iscritto vale circa 1-2€ al mese. Fai tu i calcoli.

    "Va bene Alex, ho capito. Ma quali sono i costi?"

    Per iniziare con l'email marketing hai diverse soluzioni. Alcune sono addirittura gratuite, altre invece più complete sono a pagamento e partono da circa 12-15€ al mese.

    Vuoi sapere cosa utilizzo io?

    • Per i miei progetti "meno importanti" utilizzo Sendinblue. Tra l'altro è anche GRATIS se vuoi provarlo.
    • Per i miei progetti più importanti invece utilizzo Activecampaign. Che è lo stesso software che utilizzano i migliori imprenditori digitali al mondo. Il motivo? Ti dà la possibilità ci creare campagne molto complesse ed efficaci. Puoi provare Activecampaign gratis per 14 giorni cliccando qui.

    Cosa ti consiglio io?

    Inizia con Sendinblue gratuitamente.

    Se ti trovi bene e non hai grosse esigenze, dopo qualche mese passa alla versione a pagamento (costa 19€ al mese).

    Se invece il tuo progetto richiede funzioni molto avanzate, potrai passare nei mesi successivi ad Activecampaign.

    quanto costa mantenere un blog veloce con wprocket

    Come detto in precedenza, avere un sito performante è fondamentale per posizionarti su Google nella prima pagina e per attrarre visitatori.

    "Alex perché è importante?"

    Il motivo è che google tiene alla user experience degli utenti.

    Riflettici un attimo.

    Cosa hai fatto l'ultima volta che hai visitato un sito molto lento?

    .

    Scommetto che dopo 2 o 3 secondi hai deciso di abbandonare.

    .

    Dico bene?

    Ecco.

    Per questo la velocità del tuo blog è cruciale.

    All'inizio il sito sarà performante. Ma poco a poco, man mano che caricherai nuovi articoli e contenuti, il sito diventerà sempre più lento.

    Qual è la soluzione?

    Utilizzare dei plugin che ti permettano di ridurre drasticamente le dimensioni delle tue pagine. Creandone una "copia" senza dover caricare di nuovo da zero la pagina per ogni nuovo visitatore.

    Il miglior plugin che svolge questo lavoro è WPRocket. Che utilizzo anche io, in tutti i miei blog.

    Il prezzo è di circa 40€ all'anno.

    E una volta acquistato, per farlo funzionare ti basterà installarlo e poi attivarlo.

    E il gioco è fatto.

    Wprocket applicherà automaticamente tutte le necessarie modifiche al tuo sito, che diventerà in pochi minuti molto più veloce.

    E questo nelle settimane successive avrà un effetto positivo nei tuoi posizionamenti su Google.

    Clicca qui per acquistare WPRocket sul sito ufficiale

    Per concludere - Quanto ti serve per aprire un blog wordpress?

    In questa guida hai scoperto quanto costa mantenere un blog, sia all'inizio che una volta raggiunto un minimo di risultati.

    Per ricapitolare possiamo dire che :

    • Il costo minimo per aprire un blog è di circa 85€ (apri il blog con siteground e utilizzi un tema gratuito + software email marketing gratuito).
    • Se vuoi iniziare con un bel design e vuoi semplificarti la vita grazie a un page builder visuale (Elementor pro) il costo diventa di 129€ per il primo anno.

    E per concludere voglio dirti che...

    .

    Negli ultimi 10 anni ho provato diverse tipologie di business. E posso dirti con certezza che da quando ho iniziato a bloggare (da metà / fine 2018) la mia vita è cambiata in meglio.

    Non solo si tratta di un modello di business a zero rischi (se non va bene hai perso giusto 100€!).

    Ma in più mi ha dato una libertà, che con i social, strumento che utilizzavo per il mio business principale, non avevo.

    Oltre a questo ho creato diverse fonti di entrata, tutte passive. Che ogni mese mi portano migliaia di euro. E questo mi ha dato sicurezza e tranquillità a livello economico.

    Ora perché ti dico questo?

    Lo faccio perché voglio ispirarti e incoraggiarti ad iniziare.

    Certo, il blogging non è un modo per guadagnare "soldi facili velocemente". Ma se ti impegni ti assicuro che ti darà una libertà e delle soddisfazioni che non hai mai provato prima.

    Al tuo successo,

    Alex.

    Iniziare un blog nel modo giusto

    P.S. Non sai quali passi seguire per creare un blog nel modo giusto? Leggi questa mia guida. È la più completa che puoi trovare oggi sul web. Ed è GRATIS

    AUTORE E FONDATORE | ALEX BULLA

    Il mondo del blogging a partire dal 2018 mi ha letteralmente cambiato la vita. Sono passato dall'essere un consulente stressato a completamente libero, grazie al mio blog e al mio canale Youtube. Negli anni successivi ho creato altri 4 blog, tutti monetizzati con successo. Tra cui progettandolafuga.com. In questo blog condivido la mia esperienza e ti aiuto a creare un blog che ti permetta di lasciare il lavoro, essere libero e avere il tempo per le cose che per te contano veramente.


    Tags


    Altri articoli che potrebbero interessarti

    Come Aumentare le Visite al Blog : 13 Strategie TOP nel 2021

    Come Creare un Business Plan Vincente per il Blog nel 2021

    Scrivi un commento

    Your email address will not be published. Required fields are marked

    {"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}