nomi per blog

Indeciso/a su quale nome scegliere per il tuo blog?

Si tratta di un passo importante.

D'altronde nel blogging il nome è qualcosa che non potrai più cambiare.

Ma come fare per scegliere un nome per blog di cui non ti pentirai in futuro?

In questo articolo ti spiego :

  • Quali sono i 4 modi più efficaci (che utilizzano i blogger professionisti nel loro lavoro) per trovare tantissime idee di nomi per blog.
  • Poi condivido con te l'esatto processo step by step che utilizzo anche io per scegliere un nome per un blog d'impatto, che ti rappresenta e che comunica in modo efficace con i tuoi visitatori.

Buona lettura 🙂

More...

4 modi per trovare nomi per blog originali

La strategia del personal branding

scegliere il nome di un blog con il personal branding

Uno dei metodi più semplici per dare un nome al tuo blog, è quello di utilizzare la strategia del nome + cognome.

Cioè inserire come nome del blog semplicemente il tuo nome completo.

Ed essere TU il BRAND del tuo progetto.

Ci sono molti esempi in italia di persone che utilizzano questo metodo incentrato sul personal branding :

  • dariovignali.net
  • emanueleperini.com
  • alexbulla.it

Ma perché questa strategia funziona per iniziare un nuovo blog?

In primis perché è molto semplice.

Infatti non ti dovrai scervellare più di tanto per trovare un nome per il tuo blog. Ma oltre a questo è funzionale, specialmente se hai intenzione di essere TU il tuo brand.

Il personal branding infatti, è un modo molto efficace di costruire un business online. E ovviamente funziona anche con il blogging.

A chi consiglio questo metodo?

  • Professionisti e imprenditori che lavorano "da soli". In inglese queste figure sono conosciute come "solopreneurs".
  • Figure professionali (come avvocati, personal trainers ect..).
  • Chiunque vuole costruire un business che ruota intorno al proprio nome.

Cosa prometti ai visitatori?

cosa prometti ai tuoi visitatori

Un secondo metodo che utilizzo anche io per trovare ottimi nomi per blog, è quello di promettere al tuo pubblico un risultato che queste persone desiderano. E in particolare può essere :

  • Eliminare un problema
  • Raggiungere un risultato

Non è chiaro?

Facciamo un esempio incentrato su questo mio blog, che sfrutta proprio il metodo della "promessa".

Cosa intendo con il nome "progettando la fuga" ?

Pensaci un attimo...

.

Perché vuoi aprire un blog?

.

Nella maggior parte dei casi vuoi costruire un business intorno a un tuo interesse / passione / expertise. E magari vuoi essere libero, lasciare il lavoro e vivere alla grande grazie a questo progetto.

Indovina un pò qual è la promessa di "progettando la fuga"

Di aiutarti a progettare la tua fuga dal lavoro tradizionale grazie al blogging. E in questo modo ti aiuto a raggiungere finalmente quella libertà che hai sempre desiderato.

Come vedi prometto un risultato molto chiaro. Che il mio pubblico (o almeno la maggior parte) desidera.

Anche tu puoi seguire lo stesso metodo.

Ma perché funziona questa strategia?

Funziona perché l'unico pensiero che ha un nuovo visitatore è "cosa ci guadagno io?".

Fare blogging alla fine vuol dire questo. Aiutare gli altri a raggiungere un determinato risultato.

Se ti concentri sull'aiutare gli altri (e non te stesso) avrai successo.

Quindi nel momento in cui implementi questo metodo stai seguendo con successo una delle leggi più importanti del marketing.

Cosa fare adesso

  • Pensa ai problemi principali che il tuo pubblico ha. Cosa li frustra particolarmente?
  • Ora che il punto di partenza (dove sono adesso) e pensa a dove vorrebbero essere. Qual è il risultato che vogliono raggiungere?
  • Prova a trasformare quel risultato in un nome per il tuo blog.

Utilizza l'umorismo

Se l'umorismo fa parte della tua persona e del tono di voce che utilizzerai, un altro metodo che puoi considerare per scegliere ottimi nomi per blog, è quello dell'umorismo.

L'obiettivo è quello di strappare un sorriso a chi legge il nome del tuo sito web.

Ecco un paio di esempi internazionali :

  • Pregnant chicken : Blog incentrato sulle mamme e l'essere genitori.
  • Will Run for Margaritas : Blog di Melody, una mamma che parla di running, famiglia e cibo. Amante dei margaritas.

A chi è adatto questo metodo?

A chiunque ha un senso dell'umorismo abbastanza sviluppato. E vuole inserirne un pizzico nei suoi articoli.

Sei un simpaticone? Allora questo è il metodo che fa per te.

Metti insieme diverse parole della tua nicchia

scegliere un nome per il blog con le parole

Anche questo è un metodo che ho utilizzato per uno dei miei blog. E consiste nel mettere insieme parole che in qualche modo hanno a che fare con l'argomento del tuo progetto.

Facciamo un esempio molto chiaro.

Immagina di voler aprire aprire un blog di viaggi incentrato sulle tue avventure in giro per il mondo.

Ecco alcune parole che hanno una connessione con l'argomento "viaggi e avventure" :

  • Vagabondo
  • Viaggi
  • Avventura
  • Binocolo
  • Valigia
  • Mappa
  • Esplorare
  • Scalare

Ed ecco un paio di esempi di nomi che potresti estrapolare sfruttando questo metodo.

  • Le mie avventure in valigia
  • L'esploratore avventuroso
  • Vagabondo Navigato

Un esempio reale di chi sfrutta questo metodo con successo è Nomadic Matt. Travel blogger super popolare e conosciuto in tutto il mondo.

Il mio metodo in 4 step per scegliere un nome per un blog

Adesso, sai quali sono i 4 metodi più utilizzati per scegliere il nome per un blog.

Il passo successivo?

Mettersi al lavoro e buttare giù un po di idee di nomi per blog veramente efficaci.

In questo capitolo voglio condividere con te il mio metodo. Sono 4 passi molto semplici che ti aiuteranno a trovare almeno 5-10 ottimi spunti in pochi minuti.

Sei pronta/o?

Iniziamo

1. Scegli un argomento da trattare

l'argomento per il blog si sceglie prima del nome

Un pre-requisito fondamentale per scegliere un nome per blog originale è di avere un argomento chiaro da trattare sul blog.

Infatti se non hai scelto una nicchia ben definita, non solo sarà difficile per te trovare un nome, ma in più stai destinando il tuo progetto a un sicuro FALLIMENTO.

I blog in stile "diario personale" non funzionano più da diversi anni.

Questo perché ormai ci sono tantissimi blog in giro.

E se vuoi attrarre qualcuno devi concentrarti su un SUO interesse (che può essere anche tuo ovviamente). Solo in questo modo potrai attrarre delle persone e creare una community affiatata e interessata a leggerti.

Leggi anche : Come trovare argomenti per blog che siano profittevoli

2. Fai brainstorming

trovare un nome per blog con il brainstorming

In questa seconda fase andremo a fare 15-20 minuti di brainstorming. L'obiettivo è trovare:

  • 5-10 parole chiave collegate alla tua nicchia.
  • 3-5 problemi, anche questi collegati alla tua nicchia. In particolare mi riferisco a problematiche che il pubblico a cui ti rivolgi affronta giornalmente e che sono collegate all'argomento principale del tuo blog.
  • Infine 2-3 risultati che questo persone vogliono raggiungere.

Portare a termine queste 3 azioni ti permetterà nello step successivo di generare tantissime idee di nomi per il tuo blog.

"Alex puoi farmi qualche esempio?"

Immagina questa situazione.

Sei un personal trainer e vuoi aprire un blog che si rivolge alle mamme che dopo il parto vogliono perdere 5-10 kg.

Parole chiavi collegate alla tua nicchia :

  • Ciccia
  • Mamma
  • Fit
  • Perdere peso
  • Forchetta
  • Dimagrire
  • Stile di vita / Lifestyle
  • Parto / partorire
  • Mangiare

Problemi e risultati collegati a questa nicchia possono essere :

  • Stanchezza
  • Non sapere cosa mangiare
  • Poco tempo per l'allenamento
  • Poca motivazione
  • Essere magri / fit
  • Avere tanta energia

Visto? Niente di complicato.

.

Se hai difficoltà a portare a termine questo esercizio, ecco un consiglio.

Per fare brainstorming nel modo giusto hai bisogno ELIMINARE LE DISTRAZIONI.

  • Disattiva le notifiche nel telefonico e/o lascialo in un'altra stanza
  • Spegni il pc e qualsiasi altro dispositivo elettronico che può distrarti
  • Prendi un quaderno e una penna
  • Prendi un timer e impostalo per suonare dopo 15-20 minuti.
  • Inizia a buttare giù idee
  • Per trovare delle parole collegate alla nicchia pensa agli accessori, le azioni, i problemi e i risultati che ruotano intorno alla tua nicchia.

3. Genera tantissime idee di nomi per blog

idee nomi blog

E ora la parte più interessante.

Grazie al lavoro fatto in precedenza adesso troverai tanti nomi per il tuo blog.

Ecco cosa ti consiglio di fare.

  • Utilizzerai come ispirazione le parole chiavi, i problemi e i risultati che la tua nicchia vuole ottenere.
  • Per farlo tieni davanti in unico foglio (in modo da avere una visione d'insieme) tutte le parole che hai trovato nella fase di brainstorming.
  • Incrocia le tipologie di nome per blog (salterò l'umorismo perché in quello non sono il massimo) con le parole chiave trovate prima. E da lì butterai giù qualche idea.

Se non è chiaro non ti preoccupare. Sto per farti degli esempi (continuerò quello del blog incentrato sulle mamme e la perdita peso).

Nomi collegati al risultato

Quali sono i risultati che le mamme vogliono raggiungere dopo il parto, se hanno qualche kg di troppo che non vuole andare via?

Ecco 3 nomi che mi vengono in mente:

  • Mamma Senza Ciccia : In questo esempio ho utilizzato le due parole Mamma e Ciccia. E ho creato un nome incentrato sul eliminare un problema. Che è l'eccesso di grasso corporeo.
  • Mamme Fit : In questo caso sono più incentrato sul risultato (essere FIT, cioè in forma) che sul problema. Le due parole che ho utilizzato sono Mamma + Fit.
  • Magra Dopo il Parto : Nel terzo esempio mi sono incentrato di nuovo sul risultato (che è essere magra dopo il parto). Le due parole che ho utilizzato sono Magra e Parto.

Come hai visto non è difficile. Il trucco è pensare a un problema da eliminare oppure a un risultato da raggiungere. E poi unire le parole più congruenti.

Mettere insieme le parole

Questa seconda strategia è molto simile alla prima. Solo che in questo caso posso mettere insieme le parole senza che indichino per forza una trasformazione. Oppure posso prendere una SINGOLA PAROLA e crearci su un nome per blog.

In ogni caso la differenza e proprio minima.

  • Partorire dimagrendo
  • L'angolo della mamma
  • Vita di un mamma in forma
  • Mamma - Come nuova

Utilizzare il tuo nome

Qui c'è poco da aggiungere. Per scegliere il nome del blog dovrai semplicemente utilizzare il tuo nome + il tuo cognome.

Un'altra cosa che puoi fare è utilizzare un nickname oppure un nomignolo che ti rappresenta o che magari per te significa qualcosa.

Altra possibile soluzione è quella di unire il TUO NOME + UNA PAROLA tra quelle che hai trovato nell'esercizio di brainstorming.

Vediamo qualche esempio, sempre collegato alla mamma che torna in forma dopo il parto :

  • Alice Torna In Forma
  • Alice La Mamma Fit
  • Alice Magra Dopo Il Parto

Alla fine del terzo passo dovresti trovarti con almeno 5-10 idee di nomi per il tuo blog, tra cui scegliere.

Ma ecco il dilemma.

E adesso come fai a decidere?

4. Come scegliere il nome giusto per il blog?

come scegliere un nome per il blog

Se vuoi aprire un blog sono certo che hai un buon motivo.

Magari si tratta di una tua passione e vuoi trasformarla nel tuo lavoro principale.

Oppure c'è qualcosa in cui sei brava/o e vuoi condividere questa tua abilità con il mondo. Oppure stai cercando semplicemente un modo per guadagnare online.

Qualsiasi sia il motivo per cui hai deciso di iniziare, è importante tenerlo a mente quando scegli un nome per il tuo blog.

Infatti se riesci a creare una connessione emotiva con il nome scelto, sarai ancora più motivata/o e sentirai il progetto più tuo.

In questo quarto passo per aiutarti nella scelta finale, puoi considerare le seguenti 3 domande:

  1. Cosa vuoi comunicare alle persone? Dai un voto da 1 a 10 ad ognuno dei nomi per blog che hai trovato in questo esercizio. 1 vuol dire che il nome non è allineato con ciò che vuoi comunicare. 10 vuol dire che è super allineato.
  2. Quale tra questi nomi rappresenta meglio il motivo per cui hai deciso di aprire un blog? In questa seconda domanda utilizza il tuo istinto e dai un voto da 1 a 10.
  3. Quale tra questi nomi suona meglio? Anche in questo caso dai un voto da 1 a 10.

Grazie a queste 3 domande dovresti avere le idee molto più chiare. E giungere così a una scelta.

Se anche dopo questo 4 passo, sei ancora in bilico tra due o più nomi per il blog. Allora ti consiglio di affidare la scelta ai tuoi amici.

Puoi creare un sondaggio su Instagram o su Facebook e farti aiutare da loro.

Cosa fare dopo aver scelto un nome per il blog?

cosa fare dopo aver scelto il nome per il blog

In questo articolo hai scoperto che il nome del tuo blog deve essere collegato a un tuo perché.

Oltre a questo hai scoperto che esistono 4 modi efficaci per trovare un nome per il blog.

Nella mia esperienza i nomi che hanno funzionato di più sono quelli collegati direttamente al mio personal brand (nome + cognome) oppure i nomi che in qualche modo PROMETTONO un risultato ai tuoi visitatori.

Cosa fare dopo aver scelto il nome?

Entri nella fase più delicata dello "start up" del tuo progetto.

Per questo voglio lasciarti con un consiglio.

Come scegliere un nome per il blog è solo uno dei tanti tasselli che ti permetteranno di creare un blog di successo.

Infatti lo step successivo è quello di creare un blog seguendo i giusti passi.

È importante non commettere i "tipici errori dei principianti" per evitare di buttare via mesi o anni della tua vita in un progetto che poi non è destinato a farti raggiungere i tuoi obiettivi.

Ad esempio.

Uno degli errori più gravi che commettono i principianti, è quello di aprire un blog gratis.

Il motivo?

Che ne sono tantissimi. Giusto per citarne alcuni:

  • Con un blog gratis sei in affitto. Non è veramente tuo ma della piattaforma che lo ospita (per questo hai poco controllo).
  • Poi il blog non potrà reggere più di poche migliaia di visite al mese.
  • Oltre a questo Google non dà molta visibilità ai blog gratuiti.
  • Infine, quanto serietà ti ispira un blog che si chiama ad esempio alexbulla.weebly.com? Sul serio, daresti mai fiducia a un blog con un nome simile che sa di "gratis"?

"Va bene Alex, quindi cosa devo fare dopo aver scelto il nome per il mio blog?"

Se vuoi capire quali sono tutti i passi da compiere per creare un blog di successo...

(gli stessi che mi hanno permesso di creare in 3 anni ben 5 blog tutti monetizzati e che guadagnano da 300-500€ al mese fino ad arrivare oltre 5000€ al mese con uno dei miei progetti)

...allora ti consiglio di leggere la mia guida definitiva e gratuita su come aprire un blog nel modo giusto.

AUTORE E FONDATORE | ALEX BULLA

Il mondo del blogging a partire dal 2018 mi ha letteralmente cambiato la vita. Sono passato dall'essere un consulente stressato a completamente libero, grazie al mio blog e al mio canale Youtube. Negli anni successivi ho creato altri 4 blog, tutti monetizzati con successo. Tra cui progettandolafuga.com. In questo blog condivido la mia esperienza e ti aiuto a creare un blog che ti permetta di lasciare il lavoro, essere libero e avere il tempo per le cose che per te contano veramente.


Tags


Altri articoli che potrebbero interessarti

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}
Share via