guadagnare scrivendo articoli online

Vuoi capire come guadagnare scrivendo articoli online?

Diciamoci la verità...

Muovere i primi passi e guadagnare su internet è tutt'altro che facile.

Le informazioni sono tante, spesso queste informazioni sono contrastanti tra di loro. E per questo riuscire a mettere insieme un sistema che funzioni veramente è difficile.

Il mio obiettivo con questo articolo è quello di fare chiarezza e darti un piano step by step per:

  • Capire se è realmente possibile guadagnare scrivendo articoli online.
  • Quanto si può guadagnare online scrivendo articoli.
  • Come imparare il mestiere del web writer.
  • Come trovare i tuoi primi clienti e poi costruire una carriera di successo.

Ci tengo a precisare che tutto ciò che ti insegno è frutto della mia esperienza personale. Visto che da ormai più di 3 anni lavoro nel mondo del blogging e della scrittura sul web con successo.

Sei pronta/o?

Per iniziare, scopriamo quali sono i vantaggi di questo lavoro...

More...

Perché scrivere articoli online? Ecco i benefici di essere web writer 

1. Quanto si guadagna scrivendo un articolo e lavorando come web writer 

quanto si guadagna scrivendo un articolo

Si può veramente guadagnare scrivendo articoli da casa?

La risposta breve è si.

Ma quanto puoi guadagnare dipende da due fattori fondamentali che sono :

  • Quale metodo utilizzi per guadagnare ce ne sono tanti e tra poco vedremo i principali che puoi usare.
  • E dipende anche dalla tua decisione di scrivere solo articoli per gli altri, oppure anche articoli per i tuoi progetti personali. Se scrivi solo per gli altri sei un professionista, se crei dei progetti tuoi diventi un imprenditori, e ovviamente come imprenditore guadagni molto di più.

"Capito Alex, ma quanto posso guadagni di preciso? Fammi qualche esempio."

Eccoti un punto di riferimento per darti una idea :

  • Scrivere articoli per blog e riviste online ti può portare a guadagnare cifre che vanno dai 15€ ai 100€ ad articolo scritto. Mediamente in un giorno puoi scrivere 1-2 articoli di buona qualità. Facendo qualche calcolo, possiamo dire che puoi guadagnare dai 500€ ai 3-4000€ al mese come libero professionista.
  • Il discorso cambia se invece scrivi anche articoli per te stesso. Perché in questo caso ti trasformi in un blogger e puoi arrivare a guadagnare cifre che superano di gran lunga quelle di uno scrittore freelance. Un altro grosso vantaggio è che molti dei tuoi guadagni saranno "passivi". Pubblicherai articoli che ti porteranno guadagni automaticamente per anni.

Ecco ad esempio i guadagni delle affiliazioni Amazon di UNO dei miei blogs:

guadagni di un blog scrivendo articoli online

707,60€.

E questa è solo una delle 3 forme di guadagno con cui monetizzo il blog in questione che in totale mi porta circa 1000€ al mese.

Si tratta soltanto di 1 dei miei 5 blog.

E sai qual è la cosa più bella?

Si tratta di una entrata completamente "passiva". Nel senso che potrei anche decidere di non fare nulla per un intero mese. Continuerei comunque a ricevere questi soldi.

Quindi...

Come hai visto con questa professione si possono guadagnare cifre molto interessanti.

Tuttavia non voglio illuderti.

Non sono soldi facili.

Dovrai fare un pò di gavetta, studiare tanto, e migliorarti di continuo.

E infine armarti di una buona dose di pazienza. Infatti non guadagnerai migliaia di euro in pochi mesi. Ma ci vorrà del tempo.

L'unica domanda che ti dovresti porre è...

Ne vale la pena?

Per me, assolutamente si! E adesso ti spiego il perché...

APPROFONDIMENTO : COSA SONO LE AFFILIAZIONI?

Si tratta di uno dei tanti modi con cui puoi monetizzare un blog o un canale Youtube. Le affiliazioni o Affiliate Marketing è una forma di guadagno in cui promuovi i prodotti di qualcun altro attraverso dei link personali.


Una volta che qualcuno, dopo aver cliccato su uno dei tuoi link effettua un acquisto, tu ricevi una commissione che può variare mediamente dal 5% al 25%.

2. Ti permette di essere libera/o

guadagnare scrivendo articoli online ti permette di essere libero

Uno dei vantaggi più grandi di essere un web writer è la flessibilità e la libertà che puoi ottenere.

Infatti non avrai un capo che ti obbliga a lavorare X ore al giorno. Oppure un posto di lavoro che dovrai raggiungere quotidianamente. Ma potrai lavorare quanto e quando vuoi, comodamente da casa tua o da qualsiasi parte del mondo.

Ovviamente avrai anche delle scadenze e dei ritmi da mantenere se vuoi fare questo lavoro fulltime. I soldi non cadranno dal cielo se non lavori.

Ma resta il fatto che avrai una grande flessibilità nella gestione del tuo tempo.

Tutto questo se decidi di essere un freelance che scrive articoli per altre persone.

Se invece avrai deciso non solo di scrivere per altri ma anche per te stesso, grazie ai tuoi blog avrai una entrata passiva tale che potrai decidere persino di non lavorare per settimane, o di lavorare 1-2 ore al giorno, continuerai comunque a riceverla quei soldi.

Insomma la flessibilità che ottieni con questo lavoro è fantastica.

Ma è solo questo il vantaggio oppure c'è dell'altro?

Scopriamo qual è il più grande beneficio di questa professione...

3. Puoi guadagnare in molti modi differenti

diverse fonti di guadagno scrivendo articoli online

La cosa che più amo di questo lavoro è la possibilità di guadagnare in più modi contemporaneamente.

Alcuni tra questi richiedono un tuo costante "impegno" a livello di tempo. Altri invece sono una sorta di "investimento" che fai e che dopo qualche mese inizierà a fruttarti entrate automatiche.

Tra poco scoprirai come guadagnare scrivendo articoli online e i metodi principali a tua disposizione.

Ma prima ti voglio spiegare perché è importante avere più fonti di entrate.

Il motivo principale riguarda una questione di sicurezza economica.

Facciamo un esempio.

.

Immagina di fare solo il web writer freelance. E per qualche motivo per un periodo medio-lungo non hai la possibilità di scrivere.

Cosa succederà ai tuoi guadagni?

Svaniranno nel nulla.

Nel senso che per quel periodo in cui non puoi lavorare per i tuoi clienti, ovviamente non verrai pagato.

Ora prova invece ad immaginare quest'altra situazione...

Oltre a fare il libero professionista, hai creato 2 blog, ognuno dei quali ti porta circa 1500€ al mese.

Cosa succede in questo caso se per un periodo non riesci più a scrivere articoli?

Continui comunque ad avere entrate.

E questo ti dà una grande sicurezza a livello economico.

Capisci adesso perché è fondamentale questo aspetto?

Fantastico.

Adesso andiamo a vedere diversi metodi per guadagnare scrivendo articoli online.

Come guadagnare scrivendo articoli online da casa?

1. Guadagnare con il tuo blog

guadagnare entrate passive scrivendo articoli online

Guadagnare con un tuo blog è il modo migliore per costruirti una carriera come web writer.

In primis perché ti permette di fare "gavetta" e di imparare tantissime cose sulla scrittura e sulla seo (tema fondamentale per avere successo in questo mondo).

Ma oltre a questo, creare un tuo blog ti permette di costruire una fonte di entrate molto più sicura e remunerativa rispetto al lavoro con dei clienti.

E infine guadagnare scrivendo articoli sul un tuo blog è il metodo che ti darà più libertà in assoluto a livello di tempo e flessibilità.

Ovviamente avviare un blog di successo non è facile.

Ci vorrà impegno, tanto studio e pazienza per raggiungere guadagni interessanti.

Per questo mentre costruisci il tuo primo blog, il mio consiglio è quello di utilizzare gli altri metodi di guadagno descritti in questo articolo.

Clicca qui per leggere la guida completa e gratuita per aprire un blog di successo in pochi minuti.

2. Content marketplace e siti per freelance

content marketplace per guadagnare scrivendo articoli

I content market place e siti per freelance sono molto simili tra di loro. Andiamo a vedere quali sono le peculiarità e le differenze principali.

2.1 Content Marketplace

I servizi di content marketplace mettono in contatto domanda e offerta riguardo contenuti scritti per il web.

Facciamo un esempio.

L'azienda "Integratori Magici" vuole far crescere il proprio blog e per questo si rivolge a un content marketplace per trovare dei writer disposti a scrivere articoli per loro.

L'azienda commissiona 5 articoli.

Il content marketplace mostra quali writer hanno le caratteristiche ricercate dall'azienda di integratori, e questa sceglie te come freelance a cui assegnare il lavoro.

A questo punto dopo che gli articoli da te scritti vengono approvati, ricevi il tuo compenso.

Che può andare da circa 1 a 4 centesimi a parola (questa è la media per i clienti che arrivano tramite i marketplace).

Si tratta di uno dei metodi migliori per iniziare a fare un pò di gavetta, creare il tuo portfolio e farti conoscere.

I migliori marketplace in italiano, sono a mio avviso TextBroker e Melascrivi.

2.2 Siti per Freelance

Il principio alla base è molto simile a quello dei content marketplace. Questi siti mettono in contatto domanda e offerta.

Tuttavia si tratta di siti in cui l'utente ha la possibilità di trovare servizi di qualsiasi genere e non solo riguardanti la scrittura sul web.

Un'altra differenza è che in questi siti l'utente cerca manualmente la tipologia di servizio.

Si troverà davanti a una grandissima offerta. E andrà a scegliere manualmente il professionista con cui lavorare, in base al budget e alla recensioni.

In questi siti, all'inizio, per ottenere tante recensioni bisogna mantenere costi molto molto bassi. Stiamo parlando di circa 1 centesimo per parola o anche meno.

Ne consegue che all'inizio su questi siti, guadagnerai circa 5-10€ per articolo. Una miseria, lo so.

Ma è sicuramente un ottimo modo per iniziare e fare esperienza. Che all'inizio è più importante delle entrate.

3. Gestire i tuoi clienti

come guadagnare scrivendo articoli online per i tuoi clienti

Dopo aver fatto un pò di esperienza con i marketplace potrai proporti direttamente ai blog, riviste e ecommerce che troverai facilmente nei gruppi Facebook dedicati o cercando su Google.

La prima cosa che ti chiederanno sarà la tua tariffa e un esempio i tuoi lavori precedenti.

In Italia purtroppo a differenza di altri paesi europei la remunerazione per parola è mediamente più bassa.

Di media un bravo writer chiede tra 2 a 15 centesimi per parola. Quindi per un testo di 1000 parole (circa 2-3 ore di lavoro) e puoi guadagnare dai 20 ai 150€.

Più avanti in questa guida ti darò alcuni consigli per farti pagare di più.

Continuiamo intanto con altri 2 metodi efficaci per scrivere articoli a pagamento e guadagnare.

4. Guadagnare con la seo

guadagnare scrivendo articoli grazie alla SEO

Un altro metodo è quello di gestire non solo la parte "scrittura" di un blog ma anche la parte SEO.

La seo è una disciplina del marketing online che studia tutte quelle tecniche e strategie per posizionare il sito e gli articoli di un blog nella prima pagina (e nelle prime posizioni) di Google.

Dopo aver fatto esperienza a livello di scrittura web, è importante approfondire anche questa disciplina perché strettamente collegata con il lavoro del web writer.

D'altronde è anche per questo che poco fa ti ho consigliato di aprire un tuo blog.

Non c'è modo migliore per sperimentare e imparare i rudimenti della SEO.

Una volta che impari a posizionare siti e articoli puoi tranquillamente farti pagare 500€/1000€ al mese a cliente per gestire la strategia di posizionamento.

5. Ampliare i tuoi servizi 

Una volta che hai un tuo giro di clienti, per aumentare ulteriormente i guadagni hai due strade.

  • Alzare i prezzi. Cosa che ovviamente puoi fare ma fino ad un certo punto.
  • Ampliare i servizi che offri al cliente. Ed è la strada principale che puoi seguire per guadagnare di più come scrittore freelance.

I primi servizi che ti consigli di offrire riguardano sicuramente la seo, cosa a cui ho accennato qualche paragrafo fa.

Ma la SEO stessa si suddivide in tanti possibili servizi come ad esempio :

  • Seo link building.
  • Local seo.
  • Seo per ecommerce.
  • Ottimizzazione di articoli esistenti.

6. Creare un portfolio di blogs

creare un portfolio di blogs

Ecco il metodo principale che utilizzo quando si parla di guadagnare scrivendo articoli.

Creare un portfolio di blogs vuol dire costruire, far crescere e monetizzare tanti blogs.

  • Alcuni di questi li terrai per te come progetti a lungo termine e che ti porteranno una entrata più o meno passiva. Un blog serio può portarti tra i 1000 e i 10000€ al mese.
  • Altri saranno siti che terrai per 1 o più anni per poi venderli al miglior offerente.

I vantaggi sono che :

  • Costruisci diverse fonti di entrate quasi passive. Il che ti dà molta sicurezza a livello economico e ti permette di creare un vero e proprio "impero online":
  • Quando preferisci o hai bisogno di budget per nuovi progetti, puoi vendere uno dei blog per 20-25 volte la sua entrata media mensile. Il che vuol dire che se ho un blog che mi porta 1000€ al mese posso venderlo a un prezzo medio di 20-25.000€.

Creare un portfolio di blogs è un pò come acquisire e vendere immobili.

Ovviamente è un progetto a lungo termine. Ad esempio attualmente ho 5 blog nel mio portfolio (con guadagni che vanno da qualche centinaio di euro a più di 5.000 al mese). Ed ho iniziato circa 3 anni fa.

Come iniziare a guadagnare scrivendo articoli online

Fino ad ora hai visto perché il web writing è un ottimo modo per guadagnare e quali sono i diversi metodi con cui puoi sviluppare un'attività.

Ma quali sono esattamente i passi da compiere per avere successo?

Come iniziare?

Cosa fare dopo?

Questo capitolo è la risposta a tutte queste domande.

Inizieremo parlando degli errori peggiori da evitare assolutamente per poi passare agli step che dovrai gradualmente compiere.

Iniziamo!

1. Errori da non fare per avere successo

errori da evitare per guadagnare scrivendo articoli online

1.1. Scrivere per pochi soldi

Dopo un primo periodo di gavetta, che può durare da qualche mese a un annetto, è giusto chiedere una remunerazione che corrisponda alla qualità del lavoro svolto.

Personalmente dopo 1 annetto (anche meno) di esperienza non ti consiglio di farti pagare meno di 2 centesimi per parola.

In questo modo, per un articolo di 1500 parole che ti porterà via 2 ore di lavoro puoi farti pagare circa 30€. Cioè 15€ all'ora.

Man mano che migliori, ti specializzi e acquisisci abilità in ambito SEO le tue tariffe devono aumentare in maniera proporzionale fino ad arrivare (in certe nicchie) a chiedere anche 10-15 centesimi per parola.

Ovviamente tutto il mio discorso è valido per quei professionisti che continuano a studiare e a migliorarsi.

Purtroppo conosco tanti professionisti che sono rimasti fermi a queste cifre per paura di perdere clienti. E anche per questo da tempo ormai non hanno più lo stimolo a migliorare la qualità del proprio lavoro.

Lavorando sulla quantità e non sulla qualità degli scritti.

Risultato?

Stress, tanto lavoro e pochi soldi!

Non commettere quest'errore.

1.2 Essere un generalista

Il secondo errore da evitare come la peste è quello di scrivere articoli per chiunque e in qualsiasi mercato, senza mai specializzarti.

Si tratta di un grosso errore perché i writer più pagati sono quelli che si specializzano e diventano dei veri e propri "esperti" nel loro mercato di riferimento.

Questo dicorso è valido per qualsiasi tipo di lavoro.

Ad esempio se sei un medico generico, è ovvio che per una visita chiedi molto meno rispetto a un medico specialista.

Lo stesso principio è valido se vuoi guadagnare scrivendo articoli online.

Quindi cosa fare?

Lo vedremo tra poco, sempre in questo articolo.

1.3 Fare il libero professionista a vita

Come ho già detto qualche paragrafo fa, se scegli di scrivere articoli SOLO per gli altri e non per te stesso, metti a rischio la tua sicurezza economica e anche la tua libertà a livello di tempo.

A mio avviso questo è l'errore peggiore che puoi commettere.

E purtroppo la maggior parte dei web writer cade in quest'errore.

Un pò perché sentono che lanciare un proprio blog sia un grande passo e un pò perché magari non hanno la voglia di studiare e apprendere le abilità legate al blogging.

Ma presto o tardi si scontrano con la dura realtà.

Scrivere tutto il giorno articoli per altre persone non è sostenibile.

È molto stancante.

Sia a livello fisico che mentale e spesso (specie se commetti gli altri 2 errori citati sopra) non porta a guadagni interessanti.

Quindi cosa fare?

Come puoi diventare più imprenditore che libero professionista?

Inizia da SUBITO a scrivere articoli per i tuoi progetti personali.

Lancia il tuo blog prima di iniziare a lavorare per gli altri.

Scopriamo il perché.

2. Il primo vero passo per guadagnare scrivendo online

come iniziare a scrivere articoli online

"Alex perché aprire un blog come primo passo?"

Ecco alcuni dei tantissimi motivi per cui penso che sia la scelta migliore :

  • In primis ti permette di fare pratica e scrivere i tuoi primi articoli.
  • Con un tuo blog impari le basi della SEO. Disciplina fondamentale per avanzare nella professione di web writer.
  • Con un tuo blog hai qualcosa da far vedere ai tuoi primi clienti, per dimostrare che hai le capacità per portare a termine il lavoro richiesto.
  • Grazie al tuo progetto personale puoi crearti con il tempo, una fonte di entrate importante. Che ti renderà completamente libero, e ti permetterà di guadagnare anche se per qualche motivo vuoi prenderti una vacanza prolungata. Oppure non hai la possibilità di lavorare.
  • Ti aiuta a posizionarti come un esperto nel tuo settore di riferimento. E quindi con il tempo, anche a farti pagare di più per il tuo lavoro.

Vedi quanti benefici puoi ottenere grazie a un tuo blog?

Bene.

Adesso tocca a te.

Farai come la maggior parte oppure inizierai questa carriera nel modo giusto?

Se vuoi capire come aprire un blog nel modo giusto ti consiglio di leggere questo mia guida super dettagliata.

3. Apprendi le basi

cosa studiare per diventare web writer

Come in ogni mestiere, anche quello del web writer necessita di determinate abilità. Queste abilità le andrai ad acquisire gradualmente nel corso della tua carriera.

E se vuoi diventare bravo e ben pagato, non smetterai mai di studiarle.

Di quali skills sto parlando?

  • Scrivere per il web : Scrivere articoli online è MOLTO DIVERSO dallo scrivere accademico che hai imparato a scuola. La scrittura è molto meno rigida, più chiara, semplice e colloquiale. Dovrai essere capace di farti capire anche da un bambino di 8 anni.
  • Seo - Search Engine Optimization : La seo è fondamentale per far avanzare velocemente la tua carriera di web writer. Uno scrittore per il web che non sa ottimizzare almeno un minimo, gli articoli per i motori di ricerca, difficilmente troverà lavoro.
  • Copywriting : Il copy, è una tipologia di scrittura per il web (e non solo) che ha come obiettivo quello di persuadere e vendere. Si tratta di una delle abilità più remunerative e pagate che puoi acquisire. E per questo è anche la più difficile tra quelle citate fino ad ora. Acquisire questa abilità ti permetterà non solo di chiedere tranquillamente migliaia di euro per una pagina di vendita. Ma anche di vendere in maniera efficace i tuoi servizi, prodotti o corsi.

Come iniziare ad apprendere queste abilità?

Ecco alcuni libri sia in italiano che in inglese per muovere i primi passi.

Libri sul web writing

  • Il mestiere di scrivere : Un classico da leggere assolutamente. Il libro è del 2008 e non è stato aggiornato. Ma la maggior parte delle nozioni sono dei principi tutt'ora attuali.
  • Scrivere per il web : Un vero e proprio trattato di scrittura per il web. Parte dalle basi (come ragiona un utente online) fino ad arrivare a parlare di come scrivere in maniera chiara, come scrivere titoli efficaci e tanto altro.

Libri sulla SEO

  • SEO Google. La guida alla nuova SEO : Buon punto di partenza per apprendere le basi della SEO.
  • SEO 2021: Learn search engine optimization with smart internet marketing strategies : Se capisci l'inglese ti consiglio questo libro, molto più completo e dettagliato.

Libri sul Copywriting

  • The Copywriter’s Handbook by Robert Bly : Un classico internazionale, che tratta le basi del copywriting.
  • CA$HVERTISING by Drew Eric Whitman : In questo libro trovi più di 100 segreti incentrati su come vendere sfruttando la psicologia umana.

4. Iscriviti ai siti che pagano per scrivere online

A questo punto dovresti aver concluso i seguenti step :

  • Hai aperto il tuo blog personale per fare pratica e per trasformarlo in una fonte di entrate stabili.
  • Letto 1-2 libri sul web writing e sulla seo.
  • Hai praticato i concetti appresi sul tuo blog, scrivendo almeno 5-10 articoli.

Qual è il passo successivo?

Iniziare a costruire il tuo portfolio con i primi clienti.

In questa fase non aspettarti guadagni decenti. Anche perché, ripeto, l'obiettivo è farti conoscere e costruire il tuo portfolio di lavori.

Il mio consiglio è quello di iscriverti ai principali siti che pagano per scrivere Accettare all'inizio una tariffa molto bassa, e sfruttare la cosa per scrivere tanti articoli, fare esperienza e avere dei lavori da mostrare.

Non ti preoccupare, è una cosa che durerà poche settimane.

I siti che ti consiglio sono :

Sicuramente ci sono altri siti validi ma questi sono quelli che conosco e che mi sento di consigliarti perché affidabili.

5. Come aumentare le tue tariffe

come aumentare le tue tariffe e guadagnare di più

Il vero segreto per essere pagati profumatamente in questo lavoro?

Evita di essere un web writer "generalista".

Qualche paragrafo fa ti ho spiegato perché si tratta di un grosso errore. Adesso voglio parlarti della soluzione.

In qualsiasi mercato le persone che vengono pagate di più sono coloro che si costruiscono una specializzazione e diventano un punto di riferimento in quella determinata nicchia.

Quindi dopo aver fatto un pò di esperienza in diversi settori, ti consiglio di concentrarti su 1-2 argomenti/settori.

Ad esempio potresti parlare di animali e specializzarti in questo settore. In Italia ci sono tantissimi siti, blog e ecommerce che operano in questo grande mercato.

Ma come scegliere la tua "nicchia"?

Ecco le caratteristiche dell'argomento perfetto in cui specializzarti :

  • Ci devono essere tanti siti che trattano il settore.
  • Devono girare dei soldi. Nel senso che ci devono essere dei prodotti / servizi in vendita e tante persone che comprano. Perché se non girano soldi, difficilmente ci sarà qualcuno disposto a pagare per commissionare la stesura di testi.
  • Deve appassionarti. Tra le 3 caratteristiche questa è la più importante. Se un argomento non ti appassiona, difficilmente vorrai approfondirlo, e studiarlo in maniera tale da diventare un "esperto".

Ecco cosa fare :

  • Fai una lista delle tue passioni e dei tuoi interessi, bastano 3-5 voci.
  • Analizza un settore alla volta per trovare siti, blog.
  • Prova a capire se vengono venduti tanti prodotti e o servizi al riguardo.
  • Quale tra questi ti appassiona di più? Seleziona quell'argomento e inizia a specializzarti in quello.

6. Utilizza i gruppi Facebook sulla seo

Il passo successivo è quello di iscriverti ai diversi gruppi Facebook che ruotano intorno alla SEO. In questo modo potrai iniziare a farti conoscere e a trovare clienti.

Su Facebook troverai tanti di questi gruppi. Alcuni trattano la vendita di siti web, altri la vendita di guest post, altri semplicemente la seo.

Eccone un paio per iniziare :

Cosa fare all'interno di questi gruppi?

  • Puoi proporti come writer pubblicando periodicamente degli annunci.
  • Puoi preparare degli articoli di alta qualità e metterli direttamente in vendita (senza mettere il link pubblico).
  • Ogni tanto troverai diverse offerte di lavoro, puoi così contattare il committente e proporti.
  • Quando trovi qualcuno che ha un sito, blog o ecommerce nel tuo settore , puoi scrivere in privato e proporti per la stesura dei testi.

A questo punto dovresti iniziare a costruire senza problemi lo zoccolo duro del tuo giro di clienti.

Il passo successivo?

7. Mettiti in contatto con i principali siti che ruotano intorno alla tua nicchia

trovare siti per scrivere online

L'ultimo step che ti consiglio di attuare è quello di proporti direttamente si siti principali che ruotano intorno al tuo settore..

Questi saranno i clienti che ti pagheranno di più.

Specialmente se mostri dei buoni lavori precedenti e ti proponi nel modo giusto.

Dovresti riuscire senza problemi a farti pagare intorno a 3-5 centesimi a parola. Che sono una buona tariffa se conti che con un articolo (che scrivi in un paio di ore) potrai guadagnare circa 40-70€.

Ti consiglio di fare questo passo, solo dopo che avrai maturato una certa esperienza.

Ecco cosa fare :

  • Trova su google i siti del tuo settore. Raccogline almeno 30-50 in un file excel.
  • Trova l'email per contattare l'amministratore del sito. Puoi trovarla facilmente nella sezione contatti, nel footer oppure utilizzando servizi come hunter.io.
  • Invia una email proponendoti come web writer. In questa email cerca di non essere "incentrato su te stesso". Spiega perché vorresti lavorare con loro, parla molto brevemente delle tue esperienze passate e proponi di scrivere 1 primo articolo gratuito.

All'inizio riceverai tanti no, ed è assolutamente normale. Ma vedrai che presto arriveranno anche i primi si. E spesso si tratterà di lavori a lungo termine.

Conclusione

Come hai visto ci sono tanti modi per guadagnare scrivendo articoli online.

L'approccio migliore a mio avviso è quello scrivere articoli per altre persone e allo stesso tempo creare un tuo blog, sia per fare pratica (all'inizio) che per costruire una importante seconda entra (con il tempo).

Boss, arrivato a questo punto sei davvero pronto a compiere i primi passi nel mondo del web writing.

Tuttavia presto incontrerai 2 ostacoli.

  1. Rimanderai la creazione del tuo blog.
  2. Ti beccherai tanti NO e ti troverai spesso davanti sciacalli che vogliono sfruttarti pagandoti 5€ ad articolo.

Per il primo ostacolo, ti prego di non desistere.

Aprire un blog all'inizio può sembrare qualcosa di complicato. Ma in realtà, grazie anche all'avanzare della tecnologia, oggi non hai più bisogno di conoscenze tecniche.

In questa guida ti spiego come farlo in pochissimo tempo.

Per il secondo ostacolo invece, voglio dirti questo.

Qualsiasi cosa valga la pena di avere, richiede duro lavoro, sacrificio e una buona dose di testardaggine.

Questo concetto è valido anche nel mondo del web marketing.

Quindi...

Non farti abbattere dalle prime difficoltà

Tieni a mente i tuoi obiettivi e perché hai deciso di iniziare.

Vai avanti nonostante tutto e nonostante tutti.

Al tuo successo,

Alex.

AUTORE E FONDATORE | ALEX BULLA

Il mondo del blogging a partire dal 2018 mi ha letteralmente cambiato la vita. Sono passato dall'essere un consulente stressato a completamente libero, grazie al mio blog e al mio canale Youtube. Negli anni successivi ho creato altri 4 blog, tutti monetizzati con successo. Tra cui progettandolafuga.com. In questo blog condivido la mia esperienza e ti aiuto a creare un blog che ti permetta di lasciare il lavoro, essere libero e avere il tempo per le cose che per te contano veramente.


Tags


Altri articoli che potrebbero interessarti

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}