come guadagnare con un blog

In questo articolo ti svelo quali sono i migliori metodi per guadagnare con un blog.

Ci tengo a precisare che ho testato una buona parte di questi 15 strategie per guadagnare online con i miei 5 progetti (blogs con cui guadagno cifre che vanno da un bel extra di 300-500€ al mese fino ad una entrata di oltre 5000€ al mese con il mio personal brand alexbulla.it ).

Anche se tutti i metodi descritti possono aiutarti a guadagnare. Non tutti vanno bene per chi inizia da zero.

E in questo articolo, ti aiuto a capire quali metodi sono più adatti a un principiante. E quali invece non lo sono e ti faranno solo perdere tempo e soldi.

In più ti descrivo chiaramente quali sono i pro e i contro di ogni strategia e qual è il potenziale guadagno in termini monetari.

Buona lettura.

More...

La formula per guadagnare 1000 euro al mese con un blog

guadagnare 1000 euro al mese con un blog

Prima di iniziare a spiegarti i metodi, e i loro pro e contro, penso sia doveroso farti capire quali sono i passi che devi compiere, se vuoi arrivare a guadagnare i tuoi primi 1000€ al mese con un blog.

Se non segui questi passi, nessuno dei metodi che ti illustro tra poco ti porteranno dei risultati.

Ecco i miei 7 passi per avere successo con un blog:

  1. Armati di pazienza : Guadagnare con un blog non è un modo facile o veloce per fare soldi. DI media avrai bisogno di almeno 3-4 mesi per vedere i primi guadagni. E di almeno 6-12 mesi o più per vedere i tuoi primi 1000€ al mese.
  2. Scegli una nicchia profittevole. Uno dei fattori principali che determinano i guadagni, è l'argomento che tratti. È fondamentale scegliere una nicchia profittevole per il blog. Purtroppo non tutte le sono.
  3. Crea un blog nel modo giusto. Anche la creazione del blog (che non deve essere ospitato su una piattaforma gratuita) ha una importanza cruciale. Leggi questo mio articolo per scoprire come creare un blog di successo. Ed evitare gli errori che la maggior parte dei blogger che non guadagna un euro commette.
  4. Pubblica almeno 1-2 articoli a settimana. Se vuoi guadagnare con un blog, l'azione più importante da fare, è ovviamente scrivere articoli. Se dopo 6 mesi hai pubblicato solo 10 articoli, mi dispiace ma difficilmente arriverai a guadagnare una cifra decente. Quanti articoli ti consiglio di pubblicare nei primi 6-12 mesi? Se vuoi trasformare il tuo blog in una reale fonte di entrate, almeno 50. Che sono circa 1-2 articoli a settimana per 6-12 mesi.
  5. Promuovi il tuo blog. Promuovere vuol dire utilizzare diverse strategie di marketing per far conoscere il tuo blog. I miei canali preferiti sono Pinterest e Youtube.
  6. Studia e impara il più possibile. Investire in te stesso è fondamentale per avere successo online. Il modo digital è in continua evoluzione, e le "skills" minime necessarie per progredire in questo mondo sono, il copywriting e la seo. Studia il più possibile questi due argomenti e non avere paura di investire in formazione.
  7. Non mollare. Alcune nicchie hanno bisogno di 12 mesi o più per portare guadagni interessanti. Con il mio personal brand Alexbulla.it ci ho messo quasi 8 mesi per vedere le prime entrate dal blog. Oggi, dopo poco più di 2 anni mi porta una entrata extra di oltre 5000€ al mese. Studia, pubblica con costanza e non mollare. I risultati arriveranno.

Adesso che sei a conoscenza dei passi fondamentali per avere successo in questo mondo, è arrivato il momento di scoprire insieme, le 15 migliori strategie per guadagnare con un blog.

Come guadagnare con un blog - Ecco i 15 metodi più efficaci

1. Come guadagnare con un blog con la vendita di prodotti fisici

guadagnare con l'ecommerce

Negli ultimi anni l'e-commerce ha avuto un boom pazzesco. Ad intensificare la crescita di questo mercato è stato specialmente il 2020 e i vari lockdown che abbiamo avuto in Italia.

Questo cosa vuol dire per te se vuoi utilizzare questo metodo?

Che vendere prodotti online è una grande opportunità.

E il blog è un ottimo strumento per far crescere un e-commerce.

A mio avviso un ottimo modello di business con grandi possibilità di crescita. L'unica nota negativa dell'ecommerce è che elimina la parte "passiva" del blogging, che personalmente amo.

Ed è anche il motivo per cui non utilizzo questo metodo di guadagno.

Ovviamente anche l'affiliate marketing ha i suoi pro e i suoi contro. A mio avviso è il metodo migliore per guadagnare se vuoi creare dei blog completamente passivi.

Ed è ottimo per i principianti.

L'unica nota negativa è che per guadagnare tanto con l'affiliate dovrai essere paziente, perché ti ci vorranno almeno 50.000 visite mensili prima di vedere guadagni superiori ai 1000€. Ma la cosa figa del blogging è che puoi guadagnare con più di un metodo contemporaneamente.

POTENZIALE RPM ALTO: 30-100€ ogni mille visite

PRO

  • Mercato in grande crescita e in futuro sempre più acquisti saranno fatti online
  • Possibilità di scalare le vendita e arrivare a fatturare milioni all'anno

CONTRO

  • I costi per iniziare sono "alti" rispetto ad altri modelli di business online
  • Diventa un vero e proprio lavoro full-time perché devi occuparti di fornitori, imballaggio, spedizione e assistenza clienti

2. Guadagnare con l'affiliate marketing

Cos'è l'affiliate marketing?

È un metodo molto semplice e "passivo" per guadagnare con il tuo blog. E non a caso è uno dei miei metodi preferiti per guadagnare.

Come funziona l'affiliate marketing?

Molto semplice.

  • Trovi dei prodotti che possono aiutare il tuo pubblico in qualche modo.
  • Inserisci i link di affiliazione di questi prodotti sul sito.
  • L'azienda in questione (ad esempio Amazon) ti paga una percentuale per ogni vendita avvenuta grazie a te.

Le percentuali che si possono ottenere variano dal 3% fino ad oltre il 25%.

La cosa più "figa" dell'affiliate marketing è che non devi occuparti di imballaggio, spedizione o assistenza clienti.

L'unica cosa che devi fare è promuovere i prodotti inserendo qualche link nei tuoi articoli.

Ma andiamo a vedere nel dettaglio i pro e i contro.

POTENZIALE RPM MEDIO: 10-100€ ogni mille visite

PRO

  • Metodo di guadagno passivo.
  • Guadagni interessanti, specialmente in alcune nicchie come la salute o la finanza personale
  • Metodo molto semplice da implementare e adatto ai principianti
  • Puoi iniziare a guadagnare con il tuo blog dopo pochi mesi, grazie all'affiliate marketing

CONTRO

  • Nella maggior parte delle nicchie la tua percentuale sarà abbastanza "risicata" e si attesterà intorno al 5-10%.
  • Per arrivare a guadagnare uno stipendio decente avrai bisogno (per la maggior parte delle nicchie) di almeno 40-50 mila visite mensili.

3. Guadagnare con un blog grazie ad Adsense (o simili)

come monetizzare un blog con google adsense
come monetizzare un blog con google adsense

Quando si parla di come guadagnare con un blog, alla maggior parte delle persone viene in mente la pubblicità Pay per click di Adsense.

Per questo è il metodo di guadagno più popolare e conosciuto. Consiste semplicemente nel piazzare attraverso un "codice" degli annunci pubblicitari sul tuo sito.

ESEMPIO IMMAGINE

La cosa positiva di adsense, è che ti permette di guadagnare in modo al 100% passivo. Ti basta inserire gli annunci una volta e poi hai finito.

"Wow che bello, Alex perché tu non utilizzi questo metodo sul tuo blog"?

Perché purtroppo ci sono anche dei lati negativi.

Infatti il guadagno medio per gran parte dei blog è veramente misero. Vale la pena utilizzare la pubblicità solo se hai un blog molto visitato. Direi con almeno 100.000 visite mensili.

POTENZIALE RPM MOLTO BASSO = 1-5€ ogni mille visite.

PRO

  • Metodo per guadagnare con un blog in maniera completamente "automatica"
  • Se hai un blog molto visito è un buon metodo di guadagno

CONTRO

  • Non consigliato per chi ha appena iniziato
  • ti servono almeno 100.000 visite per vedere un guadagnare qualche centinaio di euro (di media si guadagnano sui 1-2€ ogni 1000 visite)

4. Vendere infoprodotti grazie al tuo blog

Guadagnare con un blog grazie agli infoprodotti è uno dei metodi più profittevoli che puoi utilizzare.

Ma prima di spiegarti le potenzialità, andiamo a capire cosa sono di preciso questi infoprodotti.

In pratica sono delle informazioni, che vendi al tuo pubblico, in diversi possibili formati.

Esistono infatti 3 tipologie principali di infoprodotti:

  • Gli ebooks : Che sono dei semplici pdf di 20-200 pagine che puoi vendere a un prezzo medio di 9-29€
  • I video corsi : Dei veri e propri corsi di formazione che possono durare da 1 ora fino a decine di ore. Il prezzo varia molto e si parte dai 29€ fino a 1000€ o più.
  • Le membership : Sono invece degli abbonamenti che puoi vendere al tuo pubblico a un prezzo che va dai 9€ al mese fino ai 99€ al mese.

La cosa bella degli infoprodotti è che trattandosi di prodotti digitali, il margine di guadagno è estremamente alto.

Altra nota positiva è la scalabilità (cioè quanto è facile moltiplicare i guadagni in rapporto alle risorse necessarie). Che è estremamente alta.

Infatti in un giorno puoi vendere 1 o 1000 ebooks senza che questo faccia per te una grossa differenza a livello di tempo da investire.

POTENZIALE RPM MOLTO ALTO = tra i 100€ e i 500€ ogni mille visite.

PRO

  • Possibilità di scalare il tuo business e guadagnare decine di migliaia di euro al mese
  • Una volta creato l'infoprodotto, l'entrata è abbastanza passiva
  • è il metodo più utilizzato da chi guadagna tantissimo grazie al blogging

CONTRO

  • Creare infoprodotti non è facile e richiede un investimento di tempo importante
  • Non adatto a chi ha iniziato da poco

5. Vendere prodotti digitali

Cosa sono i prodotti digitali?

Si tratta quindi di veri e propri "prodotti", che però non sono fisici ma bensì digitali.

"Alex ma non sono come gli infoprodotti?"

No perché in questo caso non vendi "informazioni". Ma bensì dei beni digitali.

Un esempio di prodotti digitali di successo sono i preset che vengono venduti da molti influencer.

Vuoi altri esempi? Eccoli

  • Template grafici
  • Immagini
  • Video "stock"
  • Suoni, effetti sonori e tracce musicali

Come per gli infoprodotti anche in questo caso i margini sono molto alti.

POTENZIALE RPM MEDIO = 10-100€ ogni mille visite

PRO

  • Prodotti con alti margini di guadagno
  • La vendita di questi prodotti è completamente passiva
  • Possibilità di guadagnare cifre superiori ai 10.000€ al mese

CONTRO

  • Il guadagno non è molto alto come per gli infoprodotti
  • Per creare questi "prodotti" devi avere determinate capacità

6. Vendere post sponsorizzati sul tuo sito

come guadagnare con un blog grazie ai post sponsorizzati

I post sponsorizzati sono particolari articoli che pubblichi sul tuo blog e che ti vengono commissionati da terzi. In pratica scrivi un articolo per promuovere un'azienda, un servizio o un prodotto di un'altra persona.

E vieni pagato per questo per questa "pubblicità".

"Alex ma questo è influencer marketing?"

Assolutamente si.

Infatti un blogger è anche un influencer. Proprio come gli instagrammer.

Con questo metodo, alcuni blogger guadagnano 2000€ o più per un singolo post sponsorizzato. O addirittura decine di migliaia di euro all'anno per una partnership di 12 mesi.

Sicuramente è un metodo di guadagno che può portare delle belle soddisfazioni a livello di entrate.

La nota negativa è che non è un modo passivo per guadagnare con un blog.

Infatti all'inizio devi essere tu a proporti alle varie aziende, contattandole.

Inoltre devi investire del tempo per la ricerca e la scrittura del post sponsorizzato (di media 3-10 ore).

A livello di "tariffe" non dovresti mai chiedere meno di 150-200€ per un singolo post sponsorizzato sul tuo blog.

Man mano che cresci le tue tariffe devono aumentare di conseguenza.

PRO

  • Ottimo modo per guadagnare velocemente con il tuo blog
  • Puoi guadagnare migliaia di euro al mese con questo metodo, una volta che diventi conosciuto nella tua nicchia (all'inizio puoi fare qualche centinaio di euro)

CONTRO

  • Devi investire tempo per creare gli articoli sponsorizzati e per cercare collaborazioni con le aziende
  • Non è un metodo di guadagno scalabile

7. Fare dropshipping grazie al tuo blog

monetizzare il blog grazie al dropshipping

Negli ultimi anni il dropshipping ha acquisito una grande popolarità nel nostro paese. Si tratta di una forma di e-commerce che in realtà ha molto in comune con l'affiliate marketing.

Infatti ciò che andrai a fare sarà vendere prodotti creati da altri (senza il loro branding) come se fossero tuoi, e potrai così guadagnare percentuali che vanno dal 20 al 60% sul venduto.

La maggior parte delle persone che fa Dropshipping, vende il prodotto e non appena la vendita viene effettuata fa spedire l'oggetto in questione dal fornitore, guadagnando così sulla differenza.

La cosa positiva è che non devi avere magazzino o avere un grosso budget per iniziare. Cosa invece necessaria con un normale e-commerce.

La nota negativa è che dovrai occuparti di comunicare continuamente con i fornitori per far spedire i prodotti e fare assistenza clienti.

POTENZIALE RPM MEDIO-ALTO = 30-100€ ogni mille visite.

PRO

  • Ti permette di fare e-commerce "senza investimento"
  • Il ritorno grazie al blog può essere ottimo

CONTRO

  • Devi fare assistenza clienti e comunicare continuamente con i fornitori

8. Diventare freelance SEO copywriter

Uno dei metodi efficaci migliori che puoi sfruttare all'inizio della tua carriera di blogger, è scrivere articoli per altre persone.

Infatti il freelance writer altro non è, che una persona che scrive blog post per aziende o bloggers in cambio di un pagamento calcolato sul numero di parole scritte.

Un copy alle prime armi può guadagnare circa 10-20€ ad articolo. Ma una volta che avrai fatto un pò di esperienza potrai guadagnare anche 50-100€ o più ad articolo

Cosa che ti permetterà (se lo vuoi) di farne un vero e proprio lavoro.

La bella notizia è che puoi iniziare a fare il freelance writer da subito, anche se il tuo blog non ha ancora tante visite.

Il mio consiglio è quello di scrivere almeno 10 articoli per il tuo blog, in modo da fare un pò di esperienza, e da avere qualche articolo da mostrare ai possibili clienti.

Subito dopo puoi iniziare a proporti sui vari siti di freelance come Fiverr, Upwork, Melascrivi, Textbroker.it e altri.

PRO

  • Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor
  • Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo

CONTRO

  • Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor
  • Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur

9. Vendere guest post

come guadagnare con il guest posting

Cos'è un guest post?

È un modo che i blogger utilizzano, per raggiungere nuove persone, e aumentare l'autorità del proprio sito web.

Tu cosa farai per guadagnare con il un blog vendendo guest post?

Andrai a pubblicare un articolo scritto da qualcun altro sul tuo sito. Oltre a questo darai un link che punta verso il sito dell'acquirente.

In cambio di questa "promozione" potrai chiedere un pagamento.

Il motivo per cui siamo disposti a pagare per un guest post è per il link che si riceve verso il proprio sito.

Fondamentale, come detto poco fa, per aumentare la reputazione del proprio blog agli occhi di google (e quindi anche per scalare le classifiche).

Quando potrai iniziare a vendere guest post?

Il mio consiglio è quello di farlo quando ricevi almeno 10.000 visite mensili. Indicativamente con questo metodo si possono guadagnare dai 30€ ai 200-300€ ad articolo pubblicato.

POTENZIALE RPM MEDIO BASSO = 5-10€ ogni mille visite.

PRO

  • Ti permette di guadagnare qualche decina di euro quando il tuo blog non è ancora molto conosciuto
  • Puoi arrivare a guadagnare centinaia di euro con un singolo articolo (devi solo pubblicarlo)

CONTRO

  • Devi avere un sito con un minimo di autorità e traffico
  • Non puoi vendere troppi guest post in un mese (non ti consiglio di andare oltre i 2-3 articoli al mese)

10. Vendere siti web

Come si guadagna con un blog vendendo siti? Ecco come funziona.

Alcuni blogger dopo aver acquisito abbastanza esperienza, per guadagnare iniziano a vendere i propri siti web e lo fanno seguendo una di queste due strade.

  1. Creano un sito da zero, lo portano a guadagnare da 100 a 1000€ o più al mese e poi lo vendono con un moltiplicatore da 15 a 30x il guadagno medio mensile. Se ad esempio un sito fa 200€ al mese lo puoi vendere a 3000-6000€ di media.
  2. Il secondo metodo invece consiste nell'acquistare un sito già pronto e che monetizza, per migliorarlo, portarlo a guadagnare di più e poi rivenderlo con un margine di profitto.

Io stesso ad inizio 2021, ho venduto uno dei miei siti. In questo modo ho potuto reinvestire i soldi in altri progetti che mi porteranno ancora più soldi.

Quando puoi iniziare a vendere siti web?

Si tratta di un metodo AVANZATO per guadagnare con un blog. E ti sconsiglio di seguire questa strada se prima non sei riuscito a costruire almeno 1 o 2 blog di successo.

PRO

  • Puoi arrivare a guadagnare decine o centinaia di migliaia in un colpo solo

CONTRO

  • Devi avere un blog di successo, per poterlo vendere

11. Vendere spazi pubblicitari sul tuo blog per guadagnare

Un'altro metodo utilizzato specialmente da siti molto visitati e da testate giornalistiche, consiste nel vendere uno spazio pubblicitario a un'azienda.

In genere ti viene chiesto di piazzare un banner pubblicitario nella tua homepage, con un link che rimanda al sito dell'azienda in questione.

Va bene come metodo per guadagnare con un blog?

Personalmente ti sconsiglio di seguire questa strada a meno che tu non abbia un blog molto visitato (e che quindi ti permette di chiedere centinaia di euro per lo spazio pubblicitario).

In caso contrario andrai a riempire il tuo sito di pubblicità (fastidiosa) per pochissimi euro.

12. Guadagnare con il blog chiedendo donazioni

come si guadagna con un blog grazie alle donazioni

"Ma dai Alex, veramente si può guadagnare con le donazioni?"

La risposta è assolutamente si.

La maggior parte delle non-profit guadagnano con i propri blog in questo modo.

Ma anche molti blogger e Youtuber utilizzano questo metodo per monetizzare i propri contenuti.

Sono certo che avrai sentito parlare di Patreon.

Una piattaforma che permette a tutti i creator di raccogliere donazioni dai propri fan.

Quanto è efficace?

Anche in questo caso, la risposta è che dipende. In particolare da quante visite riceve il tuo blog. E dalla qualità dei tuoi contenuti.

Perché se pubblichi articoli veramente utili le persone saranno più che disposte ad "offrirti un caffé" in cambio.

Un esempio di blog che monetizza con successo grazie alle donazioni è Tim Urban con il suo Wait but why, grazie al quale guadagna circa 12.000$ al mese su Patreon.

13. Offrire servizi sul tuo blog

Come si può guadagnare con un blog grazie ai alla vendita di servizi?

Si tratta di uno dei miei metodi preferiti per guadagnare.

Il mio blog alexbulla.it guadagna per l'80% grazie alla vendita di consulenze (che è appunto un servizio).

Perché lo reputo uno dei modo migliori per monetizzare un blog?

Perché ti permette di guadagnare cifre interessanti (centinaia o migliaia di euro) anche se hai poche visite mensili.

Se il tuo obiettivo è mollare il lavoro il prima possibile, e vivere di blogging, offrire servizi ti permetterà di accelerare questo processo.

Ovviamente ci sono dei pro e anche dei contro. Purtroppo non tutte le nicchie sono adatte a questo metodo di guadagno.

Inoltre offrire un servizio, richiede un lavoro attivo da parte tua. Quindi non è un metodo passivo per monetizzare un blog.

POTENZIALE RPM ALTO = 100€ a salire, ogni mille visite.

PRO

  • Ti permette di guadagnare velocemente uno stipendio o più
  • Offrire un servizio è molto più facile rispetto a vendere un corso
  • Le persone sono molto propense ad acquistare un servizio, perché hanno un contatto diretto con te

CONTRO

  • Richiede un lavoro attivo da parte tua

14. Guadagnare con la tua Newsletter (email marketing)

come si fa a guadagnare con un blog grazie alla newsletter

La newsletter più che un metodo per guadagnare con il blog, è uno strumento per aumentare i guadagni grazie agli altri metodi efficaci che utilizzerai.

Ad esempio, grazie alla newsletter puoi vendere più infoprodotti, prodotti digitali o prodotti fisici.

Oppure puoi promuovere prodotti di altri e aumentare le entrate con le affiliazioni.

"mmm Alex, non ho chiaro cosa sia questa newsletter..."

Si tratta di una strategia di marketing molto efficace, che funziona in questo modo :

  • Offri alle persone una risorsa gratuita che possono scaricare in cambio della propria mail
  • Dopo l'iscrizione parte una sequenza automatizzata di email.
  • Grazie a questa sequenza ti fai conoscere, crei fiducia e vendi servizi, prodotti o infoprodotti tuoi o di altri.

Creare una newsletter è una delle cose più importanti che devi fare non appena il tuo blog raggiungere le 5.000-10.000 visite mensili.

Perché più grande è la tua lista di contatti email, più "potere" di monetizzazione avrà il tuo blog.

Inoltre l'email marketing è l'unico modo per comunicare A TUO COMPLETO PIACIMENTO in qualsiasi momento della giornata con tutta la tua audience.

Cosa che con gli altri canali di comunicazione non è fattibile.

POTENZIALE RITORNO = Circa 1€ al mese per ogni iscritto. Quindi se hai 10.000 iscritti puoi aspettarti di guadagnare sui 10.000€ al mese.

15. Guadagnare con Amazon Self-Publishing

Hai mai sognato di scrivere un libro e guadagnare? Pensi che sia troppo difficile essere accettati da un editore?

Niente paura...

Con Amazon Self-Publishing puoi pubblicare il tuo libro facilmente e raggiungere un potenziale bacino di decine di milioni di utenti, il tutto senza intermediari o editori.

Di cosa si tratta nel dettaglio?

Di un servizio offerto da Amazon che ti permette di vendere il tuo libro in formato Kindle (digitale) sulla loro piattaforma con ottimi margini di guadagno (circa il 70%).

Perché è un ottimo metodo per guadagnare con un blog?

Perché il 70% dei libri, online vengono venduti su Amazon. E immagino che anche tu almeno una volta hai acquistato un libro digitale su questa piattaforma.

Il formato digitale è il futuro, io stesso ormai non riesco a farne a meno, e porto il mio kindle ovunque.

Ovviamente anche per questo metodo ci sono dei pro e contro, andiamo a vederli insieme.

POTENZIALE RPM - MEDIO = 20-30€ ogni mille visite

PRO

  • Non devi essere accettato da un editore (cosa molto difficile)
  • Puoi pubblicare il tuo libro in poche ore
  • Il guadagno è potenzialmente molto passivo
  • Tutti si fidano di Amazon, quindi la conversione sarà molto alta

CONTRO

  • Amazon si prende una % che per i libri digitali è di circa il 30%, mentre per i libri fisici è più alta
  • Devi avere dei canali per pubblicizzare il tuo libro (social media, il tuo blog e l'importantissima newsletter

Sei pronto a guadagnare con un blog?

Con questo articolo spero di aver risposto alla domanda "come guadagnare con un blog".

Ma cosa più importante spero di averti dato più chiarezza riguardo i metodi da scegliere per il tuo progetto.

Cosa fare adesso?

Personalmente ti consiglio di pianificare come monetizzerai il tuo blog nei prossimi 6-12 mesi.

Puoi suddividere l'anno in trimestri e concentrare ogni trimestre su un determinato modo per fare soldi con il tuo progetto.

In genere il primi due metodi con cui ti consiglio fare soldi con un blog sono :

  • Le affiliazioni. Primo metodo da implementare.
  • I servizi. Se la tua nicchia lo consente puoi offrire un servizio da quasi subito.

Con questi due metodi potrai tranquillamente guadagnare almeno 1000 al mese con il tuo blog.

Ma non fermarti.

Infatti il mio ultimo consiglio è di costruire più fonti di entrata possibili. In modo da aumentare il potenziale del tuo sito e assicurarti di creare un blog che ti porti un reddito per anni e anni.

P.S. Se hai domande lascia un commento qua sotto.

P.P.S. Alla prossima Boss, e buon blogging 😀

AUTORE E FONDATORE | ALEX BULLA

Il mondo del blogging a partire dal 2018 mi ha letteralmente cambiato la vita. Sono passato dall'essere un consulente stressato a completamente libero, grazie al mio blog e al mio canale Youtube. Negli anni successivi ho creato altri 4 blog, tutti monetizzati con successo. Tra cui progettandolafuga.com. In questo blog condivido la mia esperienza e ti aiuto a creare un blog che ti permetta di lasciare il lavoro, essere libero e avere il tempo per le cose che per te contano veramente.


Tags


Altri articoli che potrebbero interessarti

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}